Costruttori di Pace

  /  Blog   /  Le capacità dei clan mafiosi
le-capacità-dei-clan-catena-cancilleri-casa-editrice-costruttori-di-pace-maria-terranova (2)

Le capacità dei clan mafiosi

Vivere nella consapevolezza

Chi mi conosce sa che non mi sono mai definita una studiosa di mafie. Indubbiamente il mio approccio è critico ma è sempre orientato dalla mia sete di conoscenza verso tutte quelle dinamiche sociali che attraversano il nostro vivere. Un vivere che io vorrei consapevole perché dalla consapevolezza nasce la nostra capacità di scindere il bene dal male, il giusto dallo sbagliato, il vero dal falso, le luci dalle ombre.  Ombre che facciamo fatica a distinguere perché non si palesano a noi in maniera evidente, in maniera tale da poterne cogliere le infinite sfumature. Sfumature che dovremmo imparare ad individuare perché da questa identificazione dipende il futuro della nostra società.

 

I rapporti con il potere dei clan

Una società che attualmente è malata e che fa enorme fatica a riconoscere quegli elementi che le tolgono aria, respiro, linfa vitale. E le mafie ci tolgono linfa vitale perché si insinuano in tutti quei settori in cui i clan riescono a stringere rapporti con i poteri (politica, forze dell’ordine, informazione) che, diciamolo pure, avrebbero dovuto contrastarle con forza, con vigore, con energia. Se volgiamo uno sguardo attento in tutte quelle regioni che sono economicamente floride ci rendiamo conto che le mafie hanno le mani in pasta ovunque ci sia flusso di denaro.

L’utilizzo dei prestanome

Non è un caso che, come risulta da recenti indagini, le mafie si occupino di rifiuti ma anche di green economy. Esse gestiscono rilevanti attività commerciali e imprenditoriali mediante l’utilizzo di prestanome in apparenza estranei al contesto criminale, ma comunque persone di assoluta fiducia. Fiducia che nasce dalla stretta collaborazione tra clan e imprenditori che non si fanno scrupolo di collaborare e colludere con i clan pur di vincere un appalto o di acquistare prodotto o manodopera a basso prezzo. Ed è questo spregiudicato modus operandi che distrugge l’economia e le fondamenta della società civile. Una società che non può competere con un sistema corrotto e corruttibile e che, pur di raggiungere i propri obiettivi, non si fa scrupolo di bussare alla porta di “amici” o di “amici degli amici”.

 

Credits © Catena Cancilleri

Puoi scegliere tu l'importo e fare una donazione libera

Grazie alla vostra donazione, possiamo garantire la continuità dei nostri progetti e contribuire all'istruzione di molti bambini e studenti

Grazie per il tuo Contributo!

Effettua ora la tua donazione

consegna kit scolastici-donazione ai bambini-Leonardo Valderrama-Maria Terranova-casa editrice costruttori di Pace (8)

Finanzia i nostri progetti con l'acquisto di un libro

Una parte del ricavato viene devoluto alla nostra associazione di Pace

Progetti Attivi

Hai un Bar/Ristorante/Pizzeria?

Ecco le soluzioni digitali per la tua attività!

banner kaimakiweb-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiwebYammi il menu digitale-Yammi digitale-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiwebYammi il menu digitale-Yammi digitale-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiweb

Articoli Recenti

Un sogno realizzato

Tredici Favole da Raccontare di Lucia Spezzano, illustrato da Jacovitti Il disegno olio su tela di Carlo Tonelli per la copertina del libro di Lucia Spezzano, Tredici Favole da Raccontare...

Leggi tutto

Eventi in Programma

Casa Editrice Costruttori di Pace
Viale Dante 53 int. A +39 3711530364 mterranova@outlook.it