/  Blog   /  Castello Ursino

Castello Ursino

Castello Ursino-visitando il Castello Ursino-visitare Catania-Maria Terranova-Costruttori di Pace (3)

Catania, oltre alla famosissima Villa Bellini, offre vari siti e musei da visitare che lasciano di stucco i suoi visitatori per le bellezze che vi racchiudono.
Si possono visitare percorrendo la via Etnea fino alla piazza della cattedrale, imboccando e percorrendo le due strade a destra, il castello Ursino e il teatro greco-romano. In questo articolo mi soffermerò sulla nostra  visita al castello Ursino, attuale museo civico. Appena lo si raggiunge da una stradina si presenta in tutta la sua maestosità. Prima di raccontarvi ecco un po’ di storia.

Dall’incarico alla…

L’imperatore Federico II di Svevia incaricò Riccardo da Lentini a dirigere i lavori della costruzione del Castello Ursino, che durarono dal  1239 e il 1250 in cima ad un alto promontorio sul mare. Esso rappresenta uno dei simboli della città etnea:uno scrigno di storia, cultura, arte e tradizione. Il Castello presenta una pianta perfettamente quadrata e si sviluppa intorno ad un cortile sul quale si affacciano quattro grandi ambienti rettangolari. Dall’esterno l’edificio appare massiccio ed imponente, ma rigorosamente spoglio nel suo aspetto.

…Storia…

Il Castello Ursino, nato con  funzione militare-difensiva, nel corso dei secoli ha cambiato forme e funzioni. Da sfarzosa dimora residenziale dei reali aragonesi prima  (tra il XIV e il XV secolo)e del Vicerè spagnoli, a carcere, specialmente il piano terra. L’imponente colata lavica del 1669 colma il fossato, copre i bastioni e le basi a scarpa delle torri per  riversarsi  poi sul mare trasformandolo da castello in picco sul mare a un castello dell’entroterra. Agli inizi del settecento il castello diventa sede delle guarnigioni. Nel 1837viene ribattezzato da Ferdinando II di Borbone “Forte Ferdinandeo”. Dopo l’unità d’Italia passa al Demanio Regio divenendo caserma. E’ solo dal 1934, dopo i lavori di restauro affidati a Guido Libertini, che il Castello Ursini diviene sede del Museo Civico di Catania.
Castello Ursino-visitando il Castello Ursino-visitare Catania-Maria Terranova-Costruttori di Pace (3)
Castello Ursino-visitando il Castello Ursino-visitare Catania-Maria Terranova-Costruttori di Pace (3)

Il Museo Civico

Il museo si snoda negli ampi locali del piano terra, per proseguire, tramite un’ascensore o un’ampia scalinata, al primo piano e al piano rialzato. Il fondo museali del Castello Ursino si è man mano arricchito grazie alle donazioni di illustri collezionisti privati e pertanto è eterogeneo e ricco, che documenta tutte le epoche del passato attraverso reperti archeologici, frammenti architettonici, epigrafi, dipinti, ecc. A pianterreno è possibile ammirare la collezione dei Padri Benedettini costituita da reperti greci e romani  e la collezione Biscari, una straordinaria collezione “antiquaria” ammirata da visitatori di tutto il mondo. Al secondo piano superiore si accede alla ricchissima Pinacoteca del Castello, frutto di acquisti, donazioni e lasciti. Tra le varie opere esposte anche il quadro qui riprodotto, che venne inserito dal regista Trovatore nel suo film “Il cinema Paradiso”. Dopo aver visitato il castello in lungo e in largo, ci dirigiamo al teatro greco-romano, ma questa è un’altra storia. Credits © Maria Terranova
Castello Ursino-visitando il Castello Ursino-visitare Catania-Maria Terranova-Costruttori di Pace (3)

Puoi scegliere tu l'importo e fare una donazione libera

Grazie alla vostra donazione, possiamo garantire la continuità dei nostri progetti e contribuire all'istruzione di molti bambini e studenti

Grazie per il tuo Contributo!

Effettua ora la tua donazione

costruttori di pace-acodipaonlus-maria terranova-progetti di pace-pace in uganda-bambini a scuola-kit scolastici-colombia pace

Finanzia i nostri progetti con l'acquisto di un libro

Una parte del ricavato viene devoluto alla nostra associazione di Pace

Progetti Attivi

Articoli Recenti

Teatro Romano di Catania-visita al Teatro Romano-Maria Terranova-Costruttori di Pace-

Teatro Romano di Catania

Teatro romano Lasciato il castello Ursino., dopo un percorso di una decina di minuti, raggiungiamo via Vittorio Emanuele dove al numero 266 troviamo un vecchio edificio a prima vista una...

Leggi tutto
un mondo di luce-Presentazione Libro-Elena Pratesi Vergani-progetto natura e cultura-evento Germignaga-casa editrice costruttori di pace-costruttori di pace-

Natura e Cultura

Germignaga, 6-7 Novembre Colonia Elioterapica Doppio appuntamento per venerdì 6 e sabato 7 novembre 2020 all’ex Colonia Elioterapica di Germignaga, nell’ambito del Progetto “Natura & Cultura”. Si tratta della mostra...

Leggi tutto
Olio su tela di Carlo Tonelli

Pittori si nasce

Artisti si diventa Ci sono persone per i quali l’arte è qualcosa d’innato, persone che dipingono per passione, il cui estro si esprime mischiando mirabilmente i colori, tracciando forme e...

Leggi tutto

Castello Ursino

Catania, oltre alla famosissima Villa Bellini, offre vari siti e musei da visitare che lasciano di stucco i suoi visitatori per le bellezze che vi racchiudono.Si possono visitare percorrendo la...

Leggi tutto
CheeseCake Vegan

Le Ricette di Mina in Cucina

Il Pane Fatto in Casa

Le Ricette di Mina in Cucina

Eventi in Programma

BlogItalia - La directory italiana dei blog
scuola di Yoga a Busto Arsizio

banner Lunardon Impianti Elettrici-Elettricista Malnate-Riparazioni Elettriche

banner kaimakiweb-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiweb

banner gim terre di lago

Le Favole di Lucia

La banca del tempo

Post a Comment

Casa Editrice Costruttori di Pace
Viale Dante 53 int. A +39 3711530364 mterranova@outlook.it