/  Blog   /  Èqualafesta 2021
proposta per Luino-incontro con il candidato-Enrico Bianchi-Gianfranco Malagola-Associazione Costruttori di Pace-Acodipa Onlus-Maria Terranova-candidato Sindaco

Èqualafesta 2021

Un momento per parlare di clima e di piani d'azione

Sabato 28 agosto e domenica 29 agosto ad Èqualafesta si parlerà di clima e di quanto si sta facendo per la lotta ai cambiamenti climatici

Il clima siamo noi!

Ogni anno Èqualafesta affronta temi sociali ed ambientali che interessano la nostra comunità, il nostro modo di vivere e di comportarci. L’anno scorso abbiamo affrontato il tema dei rapporti sociali al tempo del coronavirus, tra distanziamento, paure, solidarietà e bisogno di contatto umano ed abbiamo introdotto il concetto di interconnessione tra emergenza sanitaria ed emergenza climatica. Quest’anno, da sabato 28 agosto a domenica 29 agosto, il tema dominante è la crisi climatica e la lotta che tutti noi dobbiamo portare avanti contro i cambiamenti climatici: “Il Clima siamo noi” recita uno slogan della festa.

Proprio in agosto è stato pubblicato il 6° Rapporto dell’IPCC (Gruppo Intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici) che, ancora una volta, ci avverte di essere molto vicini al punto di non ritorno e che dobbiamo agire rapidamente se vogliamo evitare conseguenze drammatiche per il genere umano. Per affrontare queste tematiche, da marzo 2021 ha iniziato la sua attività il Tavolo per il Clima, istituito dal Comune di Luino, espressione dei cittadini, delle associazioni, dell’Amministrazione Pubblica, del mondo produttivo e commerciale, che intendono impegnarsi nella lotta ai cambiamenti climatici coinvolgendo principalmente i giovani.

Equalafesta-2021

Che cosa possiamo fare per mitigare i cambiamenti climatici

Èqualafesta ha dato spazio a queste tematiche con due momenti culturali. Si inizia il sabato 28 Agosto alle 17.00 con una tavola rotonda con tema: “Abbiamo un piano! Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza come occasione imperdibile per il clima e la società”. Il dibattito sarà aperto dall’intervento del sindaco di Luino, Enrico Bianchi, e di Germignaga, Marco Fazio. Seguiranno gli interventi di Paola Ravelli (Europe Direct Lombardia), esperta in politiche dell’UE, e Fulvio Fagiani (Rete per il Clima del Verbano), che ci aiuteranno a capire i progetti e i bandi europei per il clima e gli obiettivi specifici del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza applicati anche ai progetti che nascono nei piccoli Comuni. Infine Mariella Martorana (Comunità Operosa Alto Verbano) ci racconterà le proposte che verranno fatte alle scuole superiori luinesi ed i progetti che si attiveranno con i giovani. Domenica 29 agosto, alle ore 15.30, i protagonisti saranno i giovani, i quali daranno vita, insieme al climatologo Frank Raes, ad una tavola rotonda, con l’obiettivo di mostrare come lavora il Tavolo per il Clima ed i suoi Laboratori e le molteplici possibilità che abbiamo per trasformare le nostre abitudini e dare un contributo positivo alla lotta contro i cambiamenti climatici. Quella trasformazione che personaggi speciali come G.L. Montagnani, combinando creatività e ricerca scientifica, hanno già messo in pratica: la sua testimonianza sarà per tutti fonte di ispirazione.

Il programma di Èqualafesta

Durante la domenica i ragazzi allestiranno dei banchetti: potranno così raccontare cosa fanno nei Laboratori e qual è l’impegno di Fridays For Future Luino, affiancati anche dal gruppo Scout Luino1. Come sempre ad Èqualafesta sarà possibile assaporare proposte di cibi equo-etnico-locali per la cena del sabato e il pranzo della domenica. Sabato pomeriggio ci saranno giochi per bambini di tutte le età e in serata lo spettacolo teatrale “Due destini” della compagnia “Intrecci teatrali”.

La mattina di domenica sarà possibile acquistare direttamente dai produttori locali e dalle associazioni del territorio e nel tardo pomeriggio assistere alla lettura di brani del libro-testimonianza “In inferna” a cura del “Teatro periferico”.

Si invita tutti a partecipare ad Equalafesta 2021: un momento per ragionare su cosa possono fare i Comuni e la popolazione per mitigare la crisi climatica e condividere l’obiettivo di costruire un futuro vivibile per le giovani generazioni.

Con il patrocino della Comunità Montana Valli del Verbano e del Comune di Germignaga.

Per approfondimenti si può inviare una mail a: info@terredilago.it

Credits © Gianfranco Malagola

Puoi scegliere tu l'importo e fare una donazione libera

Grazie alla vostra donazione, possiamo garantire la continuità dei nostri progetti e contribuire all'istruzione di molti bambini e studenti

Grazie per il tuo Contributo!

Effettua ora la tua donazione

consegna kit scolastici-donazione ai bambini-Leonardo Valderrama-Maria Terranova-casa editrice costruttori di Pace (8)

Finanzia i nostri progetti con l'acquisto di un libro

Una parte del ricavato viene devoluto alla nostra associazione di Pace

Progetti Attivi

Hai un Bar/Ristorante/Pizzeria?

Ecco le soluzioni digitali per la tua attività!

banner kaimakiweb-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiwebYammi il menu digitale-Yammi digitale-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiwebYammi il menu digitale-Yammi digitale-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiweb

Articoli Recenti

i-rischi-postpandemia-catena-cancilleri-casa-editrice-costruttori-di-pace-maria-terranova (3)

I rischi postpandemia

La quantificazione dei danni Non mi soffermo spesso sui rischi relativi alla pandemia che stiamo vivendo. Forse perché sono satura di dati statistici, di cattiva informazione, di dati allarmanti, di...

Leggi tutto

Eventi in Programma

Casa Editrice Costruttori di Pace
Viale Dante 53 int. A +39 3711530364 mterranova@outlook.it