/  Blog   /  Cibo Recuperato e Donato
Cibo Recuperato e Donato-Lidl Luino-Coop Luino-Donazione di Cibo-Gianfranco Malagola-Maria Terranova-costruttori di pace-pace-

Cibo Recuperato e Donato

Storie locali al tempo del coronavirus

Cibo Recuperato e Donato-Lidl Luino-Coop Luino-Donazione di Cibo-Gianfranco Malagola-Maria Terranova-costruttori di pace-pace-

Le attività del Laboratorio “Stili di vita sostenibili” della Comunità Operosa

Prima che insorgesse l’emergenza da coronavirus, il Laboratorio “Stili di vita sostenibili” della Comunità Operosa lavorava per ridurre lo spreco di cibo e promuovere la solidarietà alimentare nel nostro territorio. Un lavoro intenso per analizzare i comportamenti virtuosi già presenti sul territorio e per cercare sinergie tra le realtà già impegnate in progetti di riuso, riciclo e solidarietà alimentare.
Questo lavoro aveva già portato buoni risultati: a Dicembre 2019 si è iniziato il ritiro delle eccedenze alimentari anche al sabato mattina presso il supermercato LIDL di Luino in base alla legge 166/16 detta “Legge Gadda”. Grazie all’aiuto di tanti volontari, presso la Chiesa Metodista di Luino questo cibo scartato diventa di nuovo un bene che, opportunamente selezionato e raggruppato per tipologia e per colore, viene poi distribuito alle persone che ne hanno bisogno.

Cibo Recuperato e Donato-Lidl Luino-Coop Luino-Donazione di Cibo-Gianfranco Malagola-Maria Terranova-costruttori di pace-pace-

Dall’emergenza sanitaria all’emergenza economica

Per chi si occupato di lotta allo spreco di cibo, di recupero e di riuso, questa emergenza da coronavirus è una sfida ancora maggiore. Sprecare cibo in questi momenti diventa veramente un insulto nei confronti di tante famiglie e persone che, ridotte in difficoltà economiche della mancanza di lavoro e quindi di reddito, hanno problemi a procurarsi il cibo quotidiano.

Eccedenze Alimentati

Abbiamo quindi intensificato gli sforzi nei confronti dei supermercati del nostro territorio e finalmente è arrivata una risposta positiva: la COOP di Luino ha aderito alla richiesta della Comunità Operosa consentendo il ritiro delle eccedenze alimentari il mercoledì ed il sabato mattina. Tutto ciò grazie all’aiuto della Fondazione Asilo Mariuccia, membro fondatore della Comunità Operosa, che da tempo ha aderito al progetto della COOP denominato “Buon fine” per la donazione delle eccedenze alimentari alla sua sede di Porto Valtravaglia. L’Asilo Mariuccia ha autorizzato la COOP a consegnare le eccedenze alimentari due volte la settimana ai volontari della Comunità Operosa.

Grazie COOP

È così, dopo aver effettuato l’iter amministrativo necessario, sabato 11 Aprile 2020 i volontari della Comunità Operosa hanno ritirato i primi carrelli di eccedenze alimentari con carne, formaggi e scatolame presso la COOP Luino, iniziando così questa utile collaborazione. Queste eccedenze alimentari sono state portate presso la Chiesa Metodista di Luino e gestite in collaborazione con l’O.P.A.A.R di Germignaga e con le Caritas della zona.

Cibo Recuperato e Donato-Lidl Luino-Coop Luino-Donazione di Cibo-Gianfranco Malagola-Maria Terranova-costruttori di pace-pace-

Paradossalmente questa emergenza da coronavirus ha dato un impulso alla lotta contro lo spreco di cibo, uno degli effetti più deleteri di quel consumismo che ha portato alla distruzione dell’ambiente ed alla crisi climatica: ridurre gli sprechi aiutando le persone bisognose è una pratica che migliora l’ambiente e crea solidarietà, contribuendo a quel cambiamento degli stili di vita che può salvarci dalla emergenza climatica già in atto.

credits © Gianfranco Malagola

Puoi scegliere tu l'importo e fare una donazione libera

Grazie alla vostra donazione, possiamo garantire la continuità dei nostri progetti e contribuire all'istruzione di molti bambini e studenti

Grazie per il tuo Contributo!

Effettua ora la tua donazione

costruttori di pace-acodipaonlus-maria terranova-progetti di pace-pace in uganda-bambini a scuola-kit scolastici-colombia pace

Progetti Attivi

Articoli Recenti

Celebrare una vita semplice-Gabriella Colli-casa editrice Costruttori di Pace-Maria Terranova- (4)

Celebrare una vita semplice

Belle eredità Abituati a riflettori che illuminano divi, politici, magnati e ultimamente, virologi, abituati a microfoni che amplificano parole spesso vuote di contenuti o peggio, piene di assordanti stupidità che...

Leggi tutto

Eventi in Programma

BlogItalia - La directory italiana dei blog
scuola di Yoga a Busto Arsizio

banner Lunardon Impianti Elettrici-Elettricista Malnate-Riparazioni Elettriche

banner kaimakiweb-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiweb

banner gim terre di lago

Le Favole di Lucia

La banca del tempo

Gianfranco Malagola, nato nel 1955, si è laureato in Ingegneria Elettrotecnica presso l’Università di Pavia. Ha ricoperto l’incarico di Direttore Tecnico presso numerose industrie nel settore delle macchine utensili e della strumentazione industriale ove ha pubblicato due libri sulla metrologia dimensionale e numerose pubblicazioni scientifiche. E’ socio fondatore dell’Associazione GIM di Germignaga con la quale dal 1980 si occupa di cooperazione allo sviluppo nel settore delle energie rinnovabili; ha progettato e realizzato numerosi impianti eolici e fotovoltaici in Africa (Uganda, Repubblica Centro Africana, Camerun, Madagascar, Etiopia, Capo Verde); ha tenuto conferenze sui temi dell’energia ed un’intensa attività didattica presso le scuole del territorio sulla sostenibilità del cibo e sul consumo critico. Ha sviluppato dal 2012 il progetto TERREdiLAGO per uno sviluppo sostenibile nel territorio dell’Alto Verbano, promuovendo la cultura dei prodotti locali e del consumo critico. Dal 2019 ha collaborato alla costituzione della Comunità Operosa Alto Verbano per affrontare con una visione sistemica le sfide del futuro.

Post a Comment

Casa Editrice Costruttori di Pace
Viale Dante 53 int. A +39 3711530364 mterranova@outlook.it