/  Blog   /  Viaggio nell’ Amazzonia Colombiana
viaggio nell Amazzonia Colombiana-Leonardo Andrea Valderrama Pereira-Maria Terranova-costruttori di Pace-Acodipa Onlus- (35)

Viaggio nell’ Amazzonia Colombiana

viaggio nell Amazzonia Colombiana-Leonardo Andrea Valderrama Pereira-Maria Terranova-costruttori di Pace-Acodipa Onlus- (35)

Lo scopo

Il caso ha voluto che proprio all’inizio di questo caotico 2020 tornassi nel paese dove passai la mia infanzia e adolescenza, Mitù Vaupes, nel cuore dell’Amazzonia colombiana. Lo scopo del viaggio è consegnare parte dei 200 kit scolastici che ogni anno l’ Associazione Costruttori di Pace, con sede a Luino, dona in Colombia.

Arrivo Aerei e inizio sfruttamento dell’Amazzonia

Scendendo dall’aereo noto subito che a bordo pista manca il vecchio rottame del DC3 targato “Selva 2020”, teatro delle nostre marachelle infantili e dove tutti abbiamo lasciato parte della nostra gioventù. Questo aereo doveva essere il soggetto di partenza per la storia che volevo scrivere sulla colonizzazione dell’Amazzonia colombiana, raccontata dal punto di vista dei coraggiosi piloti che a bordo di aerei della seconda guerra mondiale ne sorvolarono la foresta.

Fu proprio con il loro arrivo, fin dagli anni 60’, che iniziò il declino delle comunità indigene: caccia alle pelli preziose e conseguente decimazione della fauna; schiavitù della popolazione locale per sfruttare le risorse naturali come la gomma vegetale; a causa ancora oggi di una comunità avida di denaro, corrotta e alcolizzata; miniere illegali d’oro che contaminarono i fiumi; deforestazione per il legname e trivellazioni petrolifere.

viaggio nell Amazzonia Colombiana-Leonardo Andrea Valderrama Pereira-Maria Terranova-costruttori di Pace-Acodipa Onlus- (21)

Popolazione indigena e rifondazione della Funvacu

Scosso dai recenti avvenimenti globali, decido invece di concentrare la storia sulla popolazione indigena con cui sono cresciuto, consapevole che bisogna fare qualcosa per preservare questa fonte di saggezza ancestrale.

Perciò mani all’opera diventa missione di primordine ridare vita alla vecchia associazione che mia madre aveva avviato nel lontano 1985, allo scopo di difendere i diritti degli indigeni.

Funvacu (Fondazione di Carità Universale Cattolica per il Vaupes) ha sede a Mitù ma ha chiuso le porte da oltre 10 anni. Ciò che ne rimane è un gran casolare in legno e mattoni, con un terreno circondante, il tutto completamente da ristrutturare. Questa eredità è il nostro punto di partenza.

Gruppi etnici lungo il fiume

Mitù, capoluogo del Dipartimento Vaupes e raggiungibile via aerea direttamente dalla capitale Bogotá, è oramai una cittadina in ascesa verso la modernità e le varie comunità sparse lungo il fiume seguono il corso del progresso. Nell’intero Dipartimento esistono più di 200 gruppi etnici e linguistici che poco a poco stanno abbandonando tradizioni e lingue, dimenticando miti e leggende che andrebbero tramandate ai giovani.Vivono appesi a un fragile equilibrio tra modernità e tradizioni, in un’armonia che rischia di scomparire, così come la loro foresta incontaminata, piena di meraviglie naturalistiche, fiumi, grotte, colline, petroglifi e luoghi sacri per la loro esistenza.

Credits © Leonardo Valderrama

viaggio nell Amazzonia Colombiana-Leonardo Andrea Valderrama Pereira-Maria Terranova-costruttori di Pace-Acodipa Onlus
viaggio nell Amazzonia Colombiana-Leonardo Andrea Valderrama Pereira-Maria Terranova-costruttori di Pace-Acodipa Onlus
viaggio nell Amazzonia Colombiana-Leonardo Andrea Valderrama Pereira-Maria Terranova-costruttori di Pace-Acodipa Onlus
viaggio nell Amazzonia Colombiana-Leonardo Andrea Valderrama Pereira-Maria Terranova-costruttori di Pace-Acodipa Onlus
viaggio nell Amazzonia Colombiana-Leonardo Andrea Valderrama Pereira-Maria Terranova-costruttori di Pace-Acodipa Onlus- (21)

Puoi scegliere tu l'importo e fare una donazione libera

Grazie alla vostra donazione, possiamo garantire la continuità dei nostri progetti e contribuire all'istruzione di molti bambini e studenti

Grazie per il tuo Contributo!

Effettua ora la tua donazione

costruttori di pace-acodipaonlus-maria terranova-progetti di pace-pace in uganda-bambini a scuola-kit scolastici-colombia pace

Progetti Attivi

Articoli Recenti

lettera a Mattarella-Maria-Terranova-costruttori di pace-Comitato Promotore Italiano Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza-2

Lettera a Mattarella

Gentile Lettore, ecco la lettera inviata al Presidente Mattarella dal Comitato Promotore Italiano Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza in occasione della Festa della Repubblica e dopo l’uscita...

Leggi tutto

Eventi in Programma

BlogItalia - La directory italiana dei blog
scuola di Yoga a Busto Arsizio

banner kaimakiweb-agenzia web varese-siti internet-seo-indicizzazione-applicazioni web-kaimakiweb

banner gim terre di lago

Le Favole di Lucia

La banca del tempo

Nasce in Colombia il 3 marzo 1971. Fino a 19 anni vive e studia tra la capitale, Savana ed Amazzonia. Parte per l’Unione Sovietica con una borsa di studio in Biologia Marina che però verrà interrotta nel 1992. Passa due anni tra Cina e Thailandia dove studia gemmologia, oreficeria e diventa artigiano.Dal 1994 si stabilisce in Italia, dove vive tuttora. A Milano studia Cinema presso la scuola civica e pubblica il documentario “Rosita No Se Desplaza” più altri piccoli lavori. È impegnato nel commercio equo e solidale presso cooperative sociali, sostenendole e partecipando a fiere e mercati. Oggi si dedica al volontariato in vari progetti sia in Colombia che in Myanmar.

Post a Comment

Casa Editrice Costruttori di Pace
Viale Dante 53 int. A +39 3711530364 mterranova@outlook.it